Orologio Astronomico Praga

orologio-astronomico-praga

L’orologio astronomico di Praga è uno dei monumenti più famosi della città alla pari del Castello. Con i suoi oltre 600 anni è uno dei pochi orologi medievali ancora funzionanti nel mondo. Si trova a Staroměstské náměstí e decora la torre del municipio della Città Vecchia.
L’antico orologio medievale indica l’ora secondo diversi metodi, fornisce informazioni astronomiche e zodiacali, mostra la data e soprattutto regala spettacolo e teatro. Il corteo degli Apostoli dell’orologio di Praga incanta i suoi spettatori ogni ora dalle 9:00 alle 23:00 tutti i giorni.

La leggenda dell’Orologio

La leggenda dell’orologio astronomico racconta che il mastro Hanus lo creò su commissione dei rappresentanti comunali della città. A lavoro ultimato l’opera risultò essere straordinaria più delle aspettative, doveva pertanto rimanere un pezzo unico!

Per evitare di replicare il suo capolavoro Hanus fu accecato. Scoperto il complotto, il mastro decise di sabotare la sua creazione e arrampicandosi sulla torre del municipio ne bloccò gli ingranaggi. L’orologio di Praga si fermò insieme alla vita di Hanus. Passarono molti anni prima che fosse sistemato. Si dice che il cattivo funzionamento dell’orologio astronomico di Praga porti sfortuna alla città.

L’orologio di Praga

L’orologio astronomico ha due quadranti, quello inferiore è un calendario ed è relativamente più semplice.
In alto al centro la freccia dorata indica il giorno corrente dell’anno sulla corona esterna, sul disco centrale mostra invece il mese e il segno zodiacale corrispondenti al giorno.

Le figure sono un dipinto di Manes, ma solo una riproduzione, l’originale è custodito in posti più sicuri e lontano dalle intemperie.

orologio-astronomico-praga-calendario

La parte superiore dell’orologio di Praga è un quadrante astronomico. Capire come funziona non è semplice, ci sono molti meccanismi, ingranaggi, numeri e segni.

orologio-astronomico-praga-quadrante-astronomico

Il disco con la terra al centro è fisso, sui margini sono segnati 24 numeri romani in giallo e 12 numeri arabi in blu.
Ci sono poi una corona esterna che si muove a destra e a sinistra con 24 numeri gotici in giallo, e infine un anello con i 12 segni dello zodiaco che si muove sul quadrante.
Sul disco zodiacale si muovono due meccanismi: il sole e la luna. Quest’ultima è una sfera metà argentata e metà scura che ruotando su se stessa indicherà le fasi lunari.

Unisciti al Free Tour nella Città Vecchia, le nostre guide italiane ti spiegheranno come leggere l’ora sull’orologio di Praga.

Come funziona l’orologio?

Sul quadrante astronomico dell’orologio di Praga si muovono due lancette: una termina con una mano, l’altra con una stella. Come in un normale orologio, penserai misurino le ore e i minuti, ma non è cosi… misurano solo le ore.

La lancetta con la stella indica l‘orario siderale, ossia il tempo misurato secondo la rotazione delle stelle (e non secondo la tradizionale rotazione del sole).
Un giorno siderale è circa quattro minuti più breve di quello solare e rispetto all’anno solare, l’anno siderale ha un giorno in più.

La lancetta con la mano indica le ore, ma secondo diversi metodi:

Orario solare, il tempo civile con 24 ore che iniziano e terminano a mezzanotte. Guarda la mano sui numeri romani in giallo!

Orario boemo, 24 ore che iniziano e terminano al tramonto del sole. Guarda la mano sui numeri gotici gialli!

Orario babilonese, 12 ore dall’alba al tramonto. Guarda la mano sui numeri arabi in blu! Nel tempo babilonese la durata del giorno varia a seconda delle stagioni, scopri il tempo a Praga nelle varie stagioni dell’anno.

orologio-astronomico-di-praga

Non si può negare che l’orologio astronomico è straordinario considerando che è stato costruito nel 15° secolo.
È fantastico! Ha combinato grandi conoscenze e abilità artistiche in modo incredibile.

L’imitazione è la forma più sincera di elogio, motivo per il quale a Seul nella Corea del Sud esiste una replica funzionante dell’orologio di Praga e dell’intera torre del vecchio municipio.
All’interno dell’edificio c’è il ristorante ‘Castle Praha Hongdae’, offre cibo tipico ceco e le famose birre ceche. Scopri i piatti tipici della cucina ceca.